• Intervento 1 – Risanamento e rifunzionalizzazione sala Castello e area circostante

    sfondo intervento "Risanamento e rifunzionalizzazione sala Castello"

    L’intervento rientra nella linea d’Azione 3.1 – LINEA DI AZIONE Realizzazione/potenziamento di servizi e infrastrutture culturali.
    Si parte dalla sommità, dal cuore del Castello Normanno Svevo, con il risanamento e la rifunzionalizzazione della Sala del Castello e dell’area verde circostante con la sistemazione paesaggistica dello sperone di rocce e detriti ai piedi del Castello.
    L’area è vocata a diventare la porta a monte d’ingresso al borgo per la sua strategica posizione in continuità con l’area di parcheggio di Piazza Caduti di Nassiriya dove arrivano gli autobus dei visitatori per iniziare il percorso di visita.
    La sala adibita a museo delle Armi necessita di interventi di risanamento delle criticità che la rendono non salubre per qualsiasi uso continuativo.
    Criticità dovute alle infiltrazioni di acqua dal tetto piano che negli anni si è deteriorato e che non consentono attualmente l’uso della sala come spazio disponibile per la programmazione di attività culturali.
    Il ripristino dell’agibilità della sala si inserisce nella strategia di restituire alla collettività uno spazio di mq 300,00 attualmente sottoutilizzato dove saranno svolte alcune delle attività previste dal progetto.  L’intervento si propende verso il Rione Castello che rappresenta il nucleo più antico del borgo racchiuso nella prima cinta muraria del XI sec. fino a raggiungere il Palazzo Capalbi, anch’esso oggetto d’intervento (cfr intervento n.3), per proseguire per la porta Ferrante.
    In quest’ambito si interviene inoltre nella riqualificazione di tratti del tracciato storico in stato in abbandono e nel miglioramento del decoro urbano.